Chi siamo

Agevolatori in relazioni d'aiuto

Mi chiamo Ermes Siorini, sono laureato in Scienze Politiche indirizzo "sociologico" e sono un counselor professionista e un coach. 

 

Come counselor professionista e coach ho maturato le seguenti esperienze:

• ho fatto parte di un progetto, proposto da People Caring di TIM spa, “Il counseling  in Azienda”;

• Ho presentato il progetto, ““Io con te, tu con me”,  alla Fondazione Telecom Italia e inerente il Terzo Settore;    

• Ho aderito al progetto, “Collabori con Università, Centri di Ricerca o Enti di Formazione” proposto da People Caring di TIM.

• Ho collaborato con ASPIC (Università del counseling);

•    Organizzo dei percorsi "one to one" o di gruppo di "counseling-coach-sociologico" per guidare una persona ad essere consapevole delle proprie capacità e a sfruttarle nel migliore dei modi per ottenere un risultato desiderato in una rete sociale che sappia soddisfare i propri bisogni.

•       Svolgo il ruolo di docente presso l’Università popolare “La Torre” di Piove di Sacco PD proponendo il corso “Star Bene Si Può!”;

• Collaboro con Unioncamere del Veneto come docente presentando dei corsi di counseling, coaching e business coaching esperienziali da me progettati;

• Ho realizzato e propongo ai clienti vari progetti formativi tra cui, “GO FOR IT”, “COMUNIC-AZIONE” , "STAR BENE SI PUO'" e "INNOVARE IN AZIENDA SI PUO'" per migliorare le performance, le relazioni, la comunicazione, l’ascolto attivo e lo stress delle persone in un ambiente di lavoro;

• di aver scritto un articolo sul sito dell’associazione italiana formatori http://associazioneitalianaformatori.it/ermes-siorini/ 

 

Percorso di formazione continua:

Ho conseguito un master triennale presso la Scuola Aspic di Roma, in"Gestalt Counseling":

Esperienza triennale che mi permette, tramite l’approccio integrato, di aiutare gli altri ad aiutarsi, applicando diverse tecniche: Rogers per l’accoglienza e l’ascolto, Psicologia di Comunità per conoscere la rete sociale e la mappa delle relazioni di un individuo, PNL, Programmazione Neuro Linguistica, per migliorare l’empowerment dei soggetti, la Gestalt per sviluppare la consapevolezza delle persone circa le loro capacità e l’analisi transazionale. Ho maturato grazie a questo master, modalità di gestione dei gruppi e attività di analisi e raccolta dati per pianificare degli interventi di counseling sui soggetti interessati da un percorso di ascolto e aiuto. L’esame finale, scritto e prova pratica, l’ho svolto a Roma ed è durato una settimana.

 

Ho svolto un corso di analisi delle espressioni facciali, (tecnica Facial Action Coding System - FACS) con NCS, (NeuroComScience - Laboratorio di analisi comportamentale c/o il parco scientifico di Trieste), c/o una sede dell'Università di Udine.

 

Ho svolto i seguenti corsi di specializzazione con NLP ITALY:

 

- Coaching essenziale

Il corso mi ha permesso di apprendere e utilizzare:

Il modello GROW: l’impianto macro di coaching.

Il modello EXACT: creare obiettivi motivanti.

Le quattro domande: come stimolare la trasformazione degli obiettivi in piani di azione concreti.

Le tre ruote della vita e di un’organizzazione: acquisire maggiore consapevolezza sistemica.

Basi di Team Coaching: gli elementi fondamentali per un lavoro di Team Coaching efficace.

 

I mentori interiori: come accedere a nuove risorse per affrontare situazioni che ti appaiono difficoltose e trovare soluzioni avvalendoti di "mentori/guide" che arricchiscono la tua prospettiva.

 

- Practitioner PNL

 

Competenze acquisite: La calibrazione, il rapport e il ricalco e guida: instaurare un ponte di comunicazione e fiducia con le persone. Il livello verbale, paraverbale e non verbale: saper utilizzare i tre livelli della comunicazione. V, A, K, O, G: il funzionamento dei cinque sensi nella percezione del mondo. Canali sensoriali: individuare la modalità preferita di comunicazione del tuo interlocutore. Le presupposizioni di base: i principi più importanti della PNL. Il modello di coaching Obiettivi-Azioni-Risultati: le basi del coaching per raggiungere gli obiettivi attraverso un piano concreto di azioni. La formula della performance: capire come migliorare i tuoi risultati. Gli obiettivi ben formati: definire gli obiettivi in modo coerente al funzionamento della mente. Il Meta Modello (base): il potente modello linguistico della PNL per porre domande di qualità. Il Milton Model (base): i modelli linguistici per creare un ponte di comunicazione con le persone e guidarle. Submodalità: utilizzare al meglio le rappresentazioni interne. Lo stato risorsa: accedere a una condizione psico-fisica potenziante. La linguistica e l’induzione degli stati: aiutare le altre persone a entrare in “stati mentali” utili, ad esempio la motivazione. Le ancore risorsa: utilizzare al meglio gli stimoli che influenzano lo stato mentale. I segnali oculari d’accesso: comprendere e utilizzare questi importanti segnali della comunicazione non verbale. La time-line e la visione: acquisire consapevolezza e utilizzare il modo in cui il cervello organizza il tempo per rafforzare la rappresentazione mentale del futuro, propria e altrui. I livelli logici: la chiave per la comprensione profonda di una persona e di un’organizzazione.

 

- Business Coaching

Competenze acquisite:

- aiutare le persone ad analizzare e risolvere situazioni problematiche

- aiutare le persone a sviluppare la Leadership nelle relazioni professionali e personali

TECNICHE:

- "S.C.O.R.E.", un metodo preciso e utile per gestire situazioni problematiche, migliorando l’acquisizione di informazioni, la mappatura del problema e l’analisi degli obiettivi a breve e lungo termine

- "INTAKE SESSION", un metodo che permette di aiutare a riconoscere e realizzare al meglio le le potenzialità di una persona e di una organizzazione

- "LEADERSHIP JOURNEY", un modello che aiuta a definire il livello di leadership e a identificare le migliori strategie per svilupparla.

 

- Business Intelligente con Roberto Ceré:

Competenze acquisite:

1. Come identificare il "cliente ideale" e intercettare le esigenze del mercato.

2. Come posizionarsi al top del proprio settore per attrarre più clienti

3.Come riconoscere i "Business Intelligenti" e quali sono i pilastri sui quali appoggiano. 

4. Come soddisfare le esigenze del mercato creando prodotti o servizi "innovativi", che il pubblico desidera acquistare.

5. Come creare il messaggio di vendita ideale. I

6. Come sviluppare e definire un piano marketing strategico e automatizzato. 

7. Metodologia multidisciplinare per ottenere risultati reali nel business.

 

- Business Leaders con Roberto Re

Competenze acquisite:

1 – Soluzione di problemi complessi
2 – Pensiero Critico
3 – Creatività
4 – Gestione delle persone
5 – Capacità di coordinarsi con gli altri
6 – Intelligenza emotiva
7 – Capacità di giudizio e di prendere decisioni
8 – Orientamento al servizio
9 – Negoziazione
10 – Flessibilità cognitiva

 

 

corso post laurea

PREVENZIONE DELLA DEVIANZA E SICUREZZA SOCIALE/CRIMINOLOGIA

 

Il corso, (svolto c/o il dipartimento di sociologia dell’università di PD a.a. 2001/2002, da gennaio a dicembre 2002), mi ha fornito una approfondita conoscenza delle tematiche relative alla produzione di fenomeni devianti e alla loro costruzione sociale, nonché dei processi di controllo sociale che determinano le attuali forme di gestione della devianza. Particolare attenzione è stata rivolta alla piccola criminalità, al rapporto fra immigrazione e devianza, alla devianza minorile e femminile, al sovraffollamento carcerario, alle nuove forme di rapporto con le sostanze stupefacenti, all'interpretazione dei sentimenti di insicurezza. Il corso aveva come scopo quello di sviluppare prospettive alternative ai tradizionali modelli punitivi e di sicurezza sociale. La tesi finale che ho svolto ha trattato come tema la “Sicurezza Urbana e Sociale e forme di prevenzione”.

 

MANAGER DELL'INNOVAZIONE finanziato dalla Regione Veneto

L’obiettivo del percorso è stato di potenziare il proprio approccio all’innovazione e le capacità di stimolare processi innovativi in azienda, con particolare attenzione al concetto di economia del giusto valore e del benessere nel luogo di lavoro.

Contenuti:

 

- Team Building in formula esperienziale.  
- Esprimere le proprie capacità, sviluppare idee progettuali, presentare le idee di fronte ad una platea in formula Hackaton.                                                                                                   - Approfondire le tecniche del value project management, design thinking, lean initiative startup in formula Masterclass con la presenza di relatori di fama internazionale provenienti dal mondo dell’economia, scienza, arte, filosofia.
- Comunicazione e story telling in formula teatro di impresa.

Svolgo regolari corsi di perfezionamento e di aggiornamento in Relazioni di coppia,PNL (Programmazione Neuro Linguistica), CNV (Comunicazione non Verbale),Gestalt, Analisi Transazionale e Psicologia di Comunità.

 

Ho collaborato con una Onlus della Regione Veneto nel realizzare in team con altri colleghi, il primo "Sportello per le vittime della criminalità".

 

In collaborazione con la sede Aspic di Mestre, ho svolto il ruolo di tutor al Master in Counseling 2014/2017.

 

Ho scritto tre libri: 

 

"Come vivere la fine di un rapporto di coppia" che tratta la delicata esperienza della separazione tra un papà e una mamma e come gestire, in presenza di figli, tale situazione, per uscirne tutti bene. Potete trovare il libro al seguente link:

http://ilmiolibro.kataweb.it/schedalibro.asp?id=955807  

o

http://www.lafeltrinelli.it/libri/siorini-ermes/come-vivere-fine-un-rapporto/9788891047700

e

"ADOLESCENZA UNA VITA A PARTE" una ricerca che abbiamo condotto  con 403 studenti e che ci ha permesso di conoscere un mondo, quello giovanile, che merita di essere vissuto dalla prospettiva dei nostri ragazzi!

http://ilmiolibro.kataweb.it/libro/saggistica/237993/adolescenza-una-vita-a-parte/

e

"STAR BENE SI PUO'!" che guida e aiuta il lettore ad aiutarsi nel vedere la realtà da una prospettiva diversa per vivere e percorrere nel migliore dei modi la strada che porta alla felicità! 

https://ilmiolibro.kataweb.it/libro/saggistica/390225/star-bene-si-pu-2/ 

 

Sono iscritto all'associazione professionale di Counseling REICO 

http://www.associazionereico.org/home/registro-counselor/profilo-socio/?pdb=3800

 


Mi chiamo Dana Caporossi, sono laureata in Sociologia presso l'Università la Sapienza di Roma e sono un counselor professionista e un coach.

 

Ho conseguito un master triennale presso la Scuola Aspic di Roma, in "Gestalt Counseling":

 

Esperienza triennale che mi permette, tramite l’approccio integrato, di aiutare gli altri ad aiutarsi, applicando diverse tecniche: Rogers per l’accoglienza e l’ascolto, Psicologia di Comunità per conoscere la rete sociale e la mappa delle relazioni di un individuo, PNL, Programmazione Neuro Linguistica, per migliorare l’empowerment dei soggetti, la Gestalt per sviluppare la consapevolezza delle persone circa le loro capacità e l’analisi transazionale. Ho maturato grazie a questo master, modalità di gestione dei gruppi e attività di analisi e raccolta dati per pianificare degli interventi di counseling sui soggetti interessati da un percorso di ascolto e aiuto. L’esame finale, scritto e prova pratica, l’ho svolto a Roma ed è durato una settimana.

 

Ho svolto un corso di analisi delle espressioni facciali, (tecnica Facial Action Coding System - FACS) con NCS, (NeuroComScience - Laboratorio di analisi comportamentale c/o il parco scientifico di Trieste), c/o una sede dell'Università di Udine.

 

Ho svolto i seguenti corsi di specializzazione con NLP ITALY:

 

- Coaching essenziale

Il corso mi ha permesso di apprendere e utilizzare:

Il modello GROW: l’impianto macro di coaching.

Il modello EXACT: creare obiettivi motivanti.

Le quattro domande: come stimolare la trasformazione degli obiettivi in piani di azione concreti.

Le tre ruote della vita e di un’organizzazione: acquisire maggiore consapevolezza sistemica.

Basi di Team Coaching: gli elementi fondamentali per un lavoro di Team Coaching efficace.

 

I mentori interiori: come accedere a nuove risorse per affrontare situazioni che ti appaiono difficoltose e trovare soluzioni avvalendoti di "mentori/guide" che arricchiscono la tua prospettiva.

 

- Practitioner PNL

 

Competenze acquisite: La calibrazione, il rapport e il ricalco e guida: instaurare un ponte di comunicazione e fiducia con le persone. Il livello verbale, paraverbale e non verbale: saper utilizzare i tre livelli della comunicazione. V, A, K, O, G: il funzionamento dei cinque sensi nella percezione del mondo. Canali sensoriali: individuare la modalità preferita di comunicazione del tuo interlocutore. Le presupposizioni di base: i principi più importanti della PNL. Il modello di coaching Obiettivi-Azioni-Risultati: le basi del coaching per raggiungere gli obiettivi attraverso un piano concreto di azioni. La formula della performance: capire come migliorare i tuoi risultati. Gli obiettivi ben formati: definire gli obiettivi in modo coerente al funzionamento della mente. Il Meta Modello (base): il potente modello linguistico della PNL per porre domande di qualità. Il Milton Model (base): i modelli linguistici per creare un ponte di comunicazione con le persone e guidarle. Submodalità: utilizzare al meglio le rappresentazioni interne. Lo stato risorsa: accedere a una condizione psico-fisica potenziante. La linguistica e l’induzione degli stati: aiutare le altre persone a entrare in “stati mentali” utili, ad esempio la motivazione. Le ancore risorsa: utilizzare al meglio gli stimoli che influenzano lo stato mentale. I segnali oculari d’accesso: comprendere e utilizzare questi importanti segnali della comunicazione non verbale. La time-line e la visione: acquisire consapevolezza e utilizzare il modo in cui il cervello organizza il tempo per rafforzare la rappresentazione mentale del futuro, propria e altrui. I livelli logici: la chiave per la comprensione profonda di una persona e di un’organizzazione.

 

- Business Coaching

Competenze acquisite:

- aiutare le persone ad analizzare e risolvere situazioni problematiche

- aiutare le persone a sviluppare la Leadership nelle relazioni professionali e personali

TECNICHE:

- "S.C.O.R.E.", un metodo preciso e utile per gestire situazioni problematiche, migliorando l’acquisizione di informazioni, la mappatura del problema e l’analisi degli obiettivi a breve e lungo termine

- "INTAKE SESSION", un metodo che permette di aiutare a riconoscere e realizzare al meglio le le potenzialità di una persona e di una organizzazione

- "LEADERSHIP JOURNEY", un modello che aiuta a definire il livello di leadership e a identificare le migliori strategie per svilupparla

 

Attualmente svolgo in collaborazione con la sede Aspic di Mestre, il ruolo di tutor al Master in Counseling 2017/2020.

 

Svolgo regolari corsi di perfezionamento e di aggiornamento in Relazioni di coppiaPNL (Programmazione Neuro Linguistica), CNV (Comunicazione non Verbale), GestaltAnalisi Transazionale e Psicologia di Comunità.

 

 

Ho scritto un libro "ADOLESCENZA UNA VITA A PARTE" che parla del mondo giovanile grazie ad una ricerca condotta con 403 ragazzi tra i 16 e i 19 anni!

http://ilmiolibro.kataweb.it/libro/saggistica/237993/adolescenza-una-vita-a-parte/

 

Sono iscritta all'associazione REICO

http://www.associazionereico.org/home/registro-counselor/profilo-socio/?pdb=3942


Abbiamo ideato il progetto "GO FOR IT" rivolto alle aziende che vogliono migliorare le performance dei propri collaboratori!


Abbiamo ideato il laboratorio esperienziale "COMUNIC- AZIONE" rivolto alle aziende che vogliono migliorare la comunicazione dei propri collaboratori!


Abbiamo ideato il progetto "STAR BENE SI PUO'" con l'obiettivo di migliorare all'interno di un gruppo di lavoro, sportivo, ecc. la qualità delle relazioni tra le persone.

 

 


Queste esperienze ci permettono di svolgere:

1) il ruolo professionale di Counselor, un agevolatore nelle relazioni di aiuto, capace di ascoltare le esigenze dei clienti, (separazioni, divorzi, perdita del lavoro, lutti, migliorare la propria autostima, ecc) e di riattivare  le loro risorse  per risolvere il singolo problema e per consentire ai nostri interlocutori di acquisire un metodo idoneo per affrontare il quotidiano sentendosi così degli attori attivi e protagonisti del proprio destino;

2) il ruolo professionale di Coach,  per generare in una persona un cambiamento, una trasformazione capace di migliorare e amplificare le sue potenzialità per ottenere degli obiettivi personali, di team, manageriali e sportivi. Tramite il coaching il cliente ha modo di individuare un metodo efficace per utilizzare al meglio le proprie risorse personali.

 

Ci rivolgiamo alle esigenze dei singoli, dei gruppi e alle necessità di quelle aziende che desiderano migliorare le performance dei propri collaboratori.

 

SC 

COUNSELING COACH SOCIOLOGICO

Professionisti che facilitano

le PERSONE e le AZIENDE

a ottenere

un cambiamento di successo


Il Counselor e il Coach esercitano la professione nel rispetto della Legge n. 4 del 14 gennaio 2013, pubblicata nella GU n. 22 del 26/01/2013